L’importanza di una corretta skin care
L’importanza di una corretta skin care
Latte detergente, acqua micellare o tonico per detergere il viso?
Avere una bella pelle, perfettamente idratata e libera da imperfezioni spesso è un dono di natura, ma se non siamo tra le fortunate è comunque possibile avvicinarsi all’obiettivo con i giusti accorgimenti. Una pelle tonica e luminosa è il risultato di più fattori: alimentazione corretta, stile di vita sano e utilizzo dei giusti prodotti per il viso.

Una corretta skin care che preveda l’utilizzo di detergenti e creme idratanti adatti alla propria tipologia di pelle è uno step fondamentale se si vuole ottenere un buon risultato, e avere così un viso liscio, morbido ed elastico.

Il mercato della cosmesi offre una considerevole varietà di articoli per la pulizia del viso, tra cui tre prodotti di cui spesso si confondono caratteristiche e proprietà e di cui a volte non si conoscono le funzioni specifiche: il latte detergente, l’acqua micellare e il tonico.

Si tratta di tre elementi che contribuiscono a detergere la pelle liberandola dalle impurità che, ostruendo i pori, possono causare l’insorgere di imperfezioni e ostacolare il rinnovo cellulare, favorendo così l’invecchiamento cutaneo. A differenza dei tradizionali saponi, questi articoli svolgono un’azione delicata che contribuisce a detergere senza intaccare il film protettivo della pelle, rendendola inoltre più ricettiva alle sostanze nutritive contenute nelle creme e nelle lozioni idratanti che vengono applicate sul viso dopo la pulizia.

Sebbene svolgano una funzione simile, questi tre prodotti hanno in realtà delle proprietà differenti. Vediamo più nel dettaglio le caratteristiche di ognuno di questi tre elementi e scopriamone l’utilizzo.

Latte detergente
Il latte detergente è probabilmente il più conosciuto e utilizzato dei tre cosmetici appena menzionati. La sua formulazione fluida fa sì che il prodotto, applicato e massaggiato sul viso con un dischetto di cotone e poi risciacquato con acqua, riesca a rimuovere trucco e residui di inquinamento da occhi, viso e labbra senza risultare aggressivo. Anzi, il latte detergente svolge un’azione lenitiva e idratante che rende la pulizia del viso molto delicata ed efficace. L’uso del latte detergente è indicato per tutti i tipi di pelle, e in commercio esistono formulazioni diversificate, pensate per le specifiche tipologie di epidermide.

Acqua micellare
Negli ultimi anni abbiamo assistito a un vero e proprio boom nell’utilizzo dell’acqua micellare, tanto che ogni brand ha proposto la propria versione. Di cosa si tratta? Di un articolo che svolge una funzione struccante, detergente e idratante allo stesso tempo grazie all’azione delle cosiddette micelle. Queste ultime sono delle particelle che rimuovono dal viso ogni traccia di make-up e di sporco in modo molto delicato, lasciando il viso pulito e libero da impurità e cellule morte.

L’acqua micellare si utilizza impregnando un dischetto di cotone e passandolo sul volto con movimenti leggeri, e ha il vantaggio di non richiedere risciacquo. Questo particolare la rende particolarmente adatta alle pelli sensibili perché, non avendo bisogno dell’uso dell’acqua, non si corre il rischio di venire a contatto con il calcare, che può disidratare la pelle. Inoltre, l’acqua micellare non intacca il pH della pelle, ma lo ristabilisce naturalmente.

Tonico viso
Il tonico è probabilmente il prodotto meno utilizzato nella fase della pulizia del viso, ma non a ragione. Applicarlo, infatti, non è un gesto superfluo: al contrario, è un elemento in grado di preservare il pH della pelle, di eliminare eventuali residui dal viso e di favorire la chiusura dei pori, rendendo la pelle perfettamente pulita e pronta a ricevere creme e lozioni idratanti. Come si usa? Semplicemente con l’aiuto di un dischetto da tamponare delicatamente sul volto, spesso dopo l’utilizzo del latte detergente.

Quale prodotto scegliere?
Considerato che ognuno dei tre prodotti ha caratteristiche e proprietà che aiutano a detergere la pelle e a preservarne idratazione e luminosità, quale utilizzare? La scelta dipende dalle necessità della propria cute, ma nulla vieta di utilizzare tutti e tre i prodotti in quest’ordine: latte detergente, acqua micellare e tonico. In questo modo la pelle sarà non solo libera da impurità, ma risulterà idratata, luminosa e compatta.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Redazione Donnissima
Dalla gallery
Il cervello non è una droga usalo
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.