Vorrei dedicare questa rubrica ad un problema prettamente maschile: La prostata
Vorrei dedicare questa rubrica ad un problema prettamente maschile: <b>La prostata</b>
La prostata è una ghiandola di forma conica, grande all’incirca come una castagna, annessa all’apparato genitale maschile. E’ posta sotto alla vescia e secerne un liquido che serve a diluire ed aumentare la secrezione spermatica per favorirne la spinta nell’uretra e la fuoriuscita, preservando l’integrità degli spermatozoi.

Prostatite: infiammazione acuta, causata per lo più da blenorragia ed a volte da contusioni o passaggio di calcoli o malattie dell’intestino retto nella forma ghiandolare o parenchimatosa, o infiammazione cronica conseguente per lo più alla forma acuta.

Ipertrofia: presente, nella maggior parte dei casi, intorno ai 60 anni, è dovuta, pare, ad uno squilibrio ormonale quando l’attività sessuale comincia a declinare (e qui vorrei aggiungere che sovente l’uomo incolpa la sua compagna tipo non ne hai mai voglia) Il volume aumenta e la ghiandola si deforma spingendo sul fondo della vescia e comprimendo sul retto. Si ha frequente bisogno di urinare e l’evacuazione è lenta, senza forza, mentre il getto resta normale e si riduce solo in presenza di restringimento.
Vorrei ricordare che nella prostatite l’uso di un ottimo antibiotico naturale, come la propoli, di un antinfiammatorio d’elezione come il ribes nero e di dosi di Vitamina C possono dare risultati più che soddisfacenti.
Ora vorrei passare ad alcuni consigli che ritengo utili soprattutto nel caso d’ipertrofia della prostata: Evitare il freddo (usare indumenti di lana e non tralasciare l’uso di una ventriera Controllare la dieta: niente carni salate, crostacei, spezie, condimenti, tartufi, liquori, poco vino, caffè, the, non eccedere nella quantità degli alimenti.
Evitare la stitichezza .
Evitare la ritenzione urinando, se necessario, anche ogni 2-3 ore.
Non dormire supini, ma alternativamente sui due lati del corpo.
Non fare lunghi percorsi in bicicletta ed evitare gli sport equestri.
Per quanto riguarda l’attività sessuale, evitare gli eccessi (non dovete dimostrare niente a nessuno)
Spero di non essere stata noiosa, grazie della vostra attenzione.
Se avete bisogno di ulteriori informazioni, scrivetemi, sarò ben lieta di rispondervi.
Una saluto a tutti.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Marialuisa B.
Dalla gallery
Cosa pensi di mettere sotto l'albero di Natale ?
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.