Come pulire i pavimenti in porcellana
Come pulire i pavimenti in porcellana
Come pulire i pavimenti in porcellana

Chi ha i pavimenti in porcellana, sa benissimo che la loro manutenzione è veramente importante per evitare che di rovini, in quanto è un pavimento molto ma molto delicato. Soprattutto se ci son stati dei lavori in casa, pulirlo richiede una maggiore accortezza.
Dopo aver installato il pavimento in porcellana, potresti trovarlo appannato. Potresti anche notare macchie di calce o cemento. Per questi piccoli dettagli, è importante che la pulizia dopo un lavoro in casa sia diversa da quella che si fa normalmente. Segui questi passaggi per scoprire come:

Rimuove i residui di sporco facendo funzionare un panno morbido con acqua calda.
Non utilizzare prodotti chimici (né sapone né detergente), in quanto si potrebbe danneggiare il materiale appena installato.
Eseguire una seconda pulizia con un pennello senza setole metalliche. Questa volta, aggiungi un tappo di sapone o detergente per ogni tre terzi di acqua.
Non utilizzare ammoniaca, poiché è molto abrasivo per i pavimenti in porcellana e può danneggiare la brillantezza e il colore del rivestimento.
Dopo aver completato la seconda pulizia, prendere la scopa e passarla sulla superficie con acqua per rimuovere il prodotto per la pulizia. Lascialo asciugare e lo vedrai pulito e lucido.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.