Come restare attivo per scaldare i piedi infreddoliti
Come restare attivo per scaldare i piedi infreddoliti
Avere i piedi freddi è veramente una sensazione fastidiosa e che molto spesso può causare anche l’influenza. Soffrono di questa problema soprattutto le persone che svolgono un lavoro sedentario, infatti stare seduti troppo a lungo può rallentare la circolazione sanguigna, quindi i piedi si raffredderanno prima se si è seduti. È possibile dunque fare alcuni esercizi per scaldare i piedi infreddoliti, perché più i tuoi piedi si muovono, più calore si accumulerà in loro.
Se sei stato seduto per molto tempo e non senti i tuoi piedi, muovili, allunga gambe e piedi. Puoi anche flettere le dita dei piedi più volte fino a quando non inizi a sentirle. Alzati e cammina, il movimento farà circolare meglio il sangue nel tuo corpo e, quindi, riscalderà i tuoi piedi.
Fai movimenti energetici, bilanciando le gambe da 30 a 50 volte. Esegui gli esercizi seduti su una sedia o sul bordo del letto, sposta l'intera gamba in avanti e all'indietro per aumentare il flusso sanguigno sui tuoi piedi e mantenerli caldi.
Applica olii o creme sui piedi e massaggia i piedi freddi, strofinandoli su tutta la superficie, comprese le dita, quindi indossa delle pantofole o delle calze spesse per tenerti al caldo.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2021
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.