Come sono le contrazioni di Braxton Hicks
Come sono le contrazioni di Braxton Hicks
Come sono le contrazioni di Braxton Hicks

Cosa sono le contrazioni di Braxton Hicks e quando iniziano?
Anche se, all'inizio, non suona questo nome di Braxton Hicks, la verità è che è piuttosto vecchia perché fu coniata nel 1872 in seguito alla descrizione delle contrazioni fatte dal medico inglese John Braxton Hicks, prendendo il nome di questo dottore.

Le contrazioni di Braxton Hicks si verificano di solito nel secondo trimestre, anche se è più comune comparire nel terzo trimestre di gravidanza. Si notano perché l'utero si contrae tra i 30 ei 60 secondi, anche se a volte questo tempo è più lungo e la contrazione può durare fino a due minuti.

In realtà, queste contrazioni non significano che si sta mettendo in travaglio, ma che il corpo si sta preparando per quello che sta per accadere davvero: la consegna. Normalmente, queste contrazioni non sono dolorose, motivo per cui molte donne le vivono con totale normalità, e addirittura ne approfittano per praticare gli esercizi di respirazione e rilassamento che imparano durante le lezioni di parto.

Perché si verificano le contrazioni di Braxton Hicks
In generale, non è molto noto il motivo per cui si verificano le contrazioni di Braxton Hicks. È stato indicato che costituiscono una sorta di preparazione per il parto, contribuendo così a tonificare il muscolo dell'utero. Inoltre, si ritiene che con questo movimento sia facilitato anche il flusso di sangue verso la placenta.

In ogni caso, è stato osservato che ci sono una serie di fattori o cause che influenzano o inducono una donna incinta ad avere queste contrazioni e che appaiono in misura maggiore o minore:

Il bambino è molto attivo, generando così più movimento nell'utero. Anche le contrazioni di Braxton Hicks possono essere prodotte da una maggiore attività della madre o quando svolge attività fisica.
La vescica è piena, premendo sulla zona e le terminazioni nervose vicine.
Dopo il sesso Questo è normale per i cambiamenti che avvengono nel corpo della donna durante l'eccitazione sessuale e l'orgasmo, quando si generano spasmi muscolari.

Come riconoscere le contrazioni di Braxton Hicks
Le contrazioni di Braxton Hicks sono riconosciute da una serie di segni che li differenziano dalle contrazioni del lavoro:

Intensità irregolare: le contrazioni si verificano con intensità diversa. Cioè, ognuno è diverso, non durano uguali. Inoltre, non vi è alcun aumento della loro intensità o della frequenza con cui hanno, cosa che accade con la consegna effettiva.
Poco frequente: non è frequente che si verifichi periodicamente o ogni tanto. Piuttosto, c'è una contrazione in isolamento.
Imprevedibile: non è noto quando si verificherà la contrazione. Può apparire in qualsiasi momento, anche se come abbiamo già detto è più frequente che accada nel secondo trimestre e nel terzo trimestre di gravidanza.
Dolore: in generale, le contrazioni di Braxton Hicks non fanno male, anzi solitamente sono fastidiose. Tuttavia, ci sono donne che dichiarano di provare dolore.
Scomparsa: quando si è verificata la contrazione, poi scompare completamente, e questo è importante perché quelli del parto non scompaiono.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Maria Concetta Sepe
Dalla gallery
Finalmente sono riuscita a conciliare la famiglia con il lavoro
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.