Come viene prodotto il cioccolato?
Come viene prodotto il cioccolato?
Il colato è il risultato della miscelazione della pasta di cacao e del burro di cacao, che provengono dal burro di cacao e dallo zucchero. Pertanto, tutti i cioccolatini sono ottenuti da questa miscela, utilizzati in quantità maggiore o minore e incorporando altri prodotti come latte o noci. Allo stesso modo, anche il modo in cui consumiamo il cioccolato può variare, ottenendo questo alimento in polvere, come bevanda, solido o come base nei prodotti di pasticceria.
È possibile classificare il cioccolato, principalmente in tre grandi gruppi:
Cioccolato fondente Questo tipo deve contenere almeno il 50% di pasta di cacao, il che garantisce che sia percepito il tocco amaro. Questo tipo fi cioccolato è quello più puro e ricco di  proprietà benefiche.
Latte al cioccolato È quello che di solito viene consumato di più, soprattutto nei prodotti scelti dai più piccoli, poiché è più dolce. La percentuale di cacao questa volta è inferiore al 40% e può raggiungere fino al 50% nei mercati gourmet. Il latte viene aggiunto, quindi da un lato fornisce calcio, ma essendo meno puro fornisce meno proprietà.
Cioccolato bianco Questo tipo contiene almeno il 20% di burro di cacao, il 14% di solidi del latte, il 3,5% di grassi del latte e un massimo del 55% di zucchero o altri dolcificanti. Questa miscela è fatta con burro di cacao invece di solidi, quindi assume una tonalità gialla, insieme a latte in polvere e zucchero. I cioccolatini bianchi di scarsa qualità hanno un bianco sciocco invece che giallastro, poiché non hanno burro di cacao.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.