Conservare l’insalata russa
Conservare l’insalata russa
Conservare l’insalata russa
È possibile conservare in frigorifero l’ insalata russa per diversi giorni. Se lo rendi completo o se non ti piacciono alcuni ingredienti tipici dell’insalata russa,  ed evitali nella tua ricetta personalizzata o, se sei preoccupato per le calorie dell'insalata russa con la salsa maionese e preferisci farlo senza di esso, puoi tenerlo in frigo senza problemi per qualche giorno. Infatti, alla ricetta originale dell’insala russa potresti apportare svariate modifiche in base ai tuoi gusti, alle tue esigenze e alla tua dieta. Se vuoi che tutti gli ingredienti siano mantenuti in buone condizioni, segui questi passaggi:
Conserva l'insalata russa in un contenitore, ad esempio una scatola per il pranzo. Puoi anche preaggiungere maionese prima di chiuderlo.
Dopo aver coperto bene il contenitore, mettere l'insalata in frigorifero a una temperatura che oscilla tra 2 °C e 4 °C.
Evitare di aprire il recipiente intanto che è in frigorifero fino al momento in cui lo si estrae per mangiare l'insalata russa.
Se si rispettano i passaggi precedenti e la temperatura del frigorifero è stata mantenuta, è possibile gustare il piatto con lo stesso sapore di se fosse stato appena preparato, in questo modo è possibile goderne appieno il sapore e la consistenza.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.