Petto di faraona al succo di melagrana
Petto di faraona al succo di melagrana
Petto di faraona al succo di melagrana

Anche se non è molto diffuso in tutto il territorio italiano, il petto di faraona è una carne molto pregiata e ricca di benefici: è leggera, gustosa e facilmente digeribile.

Dal punto di vista organolettico e gustativo, la carne di faraona risulta una sorta di compromesso tra quella del fagiano e quella del pollo o del tacchino. La differenza di consistenza e sapore tra la faraona selvatica e quella allevata è comunque di notevole entità.


INGREDIENTI

• 2 petti di faraona
• 8 fette di pancetta
• 1 melagrana
• farina
• burro
• alloro
• brandy
• sale
• pepe
PROCEDIMENTO
Suddividete ogni petto a metà e affilate le quattro parti conseguite con il batticarne, sopra stendete una foglia d’alloro e una fettina di pancetta, salate, pepate e cospargere di farina. In una casseruola lasciate sciogliere una noce di burro e aromatizzare le quattro scaloppe per cinque minuti, bagnare con il brandy e il succo di 1/2 melagrana, coprite e cuocete per circa quindici minuti. Levate la carne dalla padella, nel fondo di cottura unite i chicchi della melagrana e una piccola noce di burro, cucinate fino a ottenere una salsa densa. Sistemate le scaloppe sul piatto da portata e rivestire con la salsa.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Gelsomina Aliperti
Dalla gallery
Tempo e amore passano
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.