Cuocere,conservare e cucinare
Cuocere,conservare e cucinare
Igiene, qualità ed organizzazione: sono le parole d’ordine della padrona di casa che, pur dedicando meno tempo alla cucina che in passato, vuole far fronte ad ogni evenienza, ed avere scorte sempre pronte senza dover rinunciare ai sapori genuini ed ai menu’ articolati.
Cuocere bene, conservare i cibi e congelare con risultati sicuri, risulta quindi facile e pratico usando la vasta gamma di strumenti che la tecnologia mette a disposizione della donna moderna. Ma quando e come utilizzarli?
Diamo una rapida occhiata ai piu’ comuni.
Pellicola trasparente. Ideale per proteggere cibi freschi e mantenere intatto il sapore dei piatti gia’ cucinati. Inoltre è impermeabile e protegge dall’aria e dall’umidita’ esterna, impedendo la diffusione di odori sgradevoli.
Foglio di alluminio. E’ utilizzato per cucinare al forno ed al cartoccio, ma è utile anche per conservare i cibi nel frigorifero ed in congelatore, o per trasportarli fuori casa quando si fa un pic-nic. Oltretutto e’ adatto per rivestire le pareti del forno e delle teglie, evitando ulteriori pulizie.
Carta forno. Adatto per la cottura di torte, pizze, carni e dolci, specie nel microonde. Non si attacca ai cibi e ai recipienti di cottura, e non e’ piu’ necessario imburrare e infarinare teglie e piastre.
Contenitori di alluminio. Sono indicati per cuocere in forno e riscaldare, anche a bagnomaria. Adatti anche per conservare in frigorifero e congelare cibi crudi e piatti gia’ cucinati. Inoltre passano direttamente dal congelatore o dal frigorifero al forno; consentono, tra l’altro, di avere sempre pronti in comode porzioni lasagne o cannelloni.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2020
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.