Come friggere crocchette surgelate fatte in casa
Come friggere crocchette surgelate fatte in casa
Se preferisci le crocchette di patate fatte in casa a quelle industrializzate, ti consiglio di prepararle con gli ingredienti selezionati da te, e poi di congelarle, in modo da averne una scorta da utilizzare all’occorrenza. Quando arriva il momento di consumarle, ti consiglio di friggerle direttamente congelate, in una padella con abbondante olio, circa l'80% del suo volume. L'olio è l'ingrediente più importante nella frittura, quindi deve essere di buona qualità affinché le crocchette siano più buone, gustose e appetitose.
Quando hai aggiunto l'olio nella padella, giralo a fuoco alto. Questo passaggio è molto importante, poiché per ottenere una frittura perfetta l'olio deve essere ad una temperatura molto elevata, cioè intorno ai 200 ºC.  Per controllare che l'olio sia abbastanza caldo, mettete nella padella una crocchetta congelata. Se compaiono delle bolle, significa che l'olio è pronto. Il primo colpo di frittura è molto importante in modo che non si rompa.
Inoltre, mettendo tante crocchette contemporaneamente le bolle dell'olio potrebbero scomparire, il che indicherebbe che l'olio si è raffreddato troppo. In tal caso, rimuovili con una schiumarola e lascia che l'olio torni alla giusta temperatura.
La crocchetta è pronta quando risulterà croccante fuori e tenera dentro.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2022
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.