Petronilla è ritornata per le cuoche domestiche
Petronilla è ritornata per le cuoche domestiche
Le nonne e le mamme la usavano, probabilmente in quasi tutte le case delle cuoche di casa c'era, il suo ricettario è stato un emblema per la cucina domestica: da qualche tempo a questa parte eccola, Petronilla, una pentola che ha praticamente fatto la storia della cucina casalinga italiana.
Petronilla era corredata, un tempo, da un ricettario che possiamo definire di famiglia, poiché era un esempio di insegnamento alla cucina, per la preparazione di tutto ciò che si può realizzare in un fornetto - pentola. Poi i tempi moderni hanno portato innumerevoli novità, mettendola da parte, per agevolare la conoscenza di altri metodi di cottura, ad acqua, ad aria, a compressione, ma Petronilla è ritornata, anche nei negozi specializzati.
Una delle novità della nuova Petronilla è il colore: non più il classico alluminio, ma il vetro alluminio, in diverse colorazioni, una forma più dolce e ammorbidita, che la rende molto friendly.
Petronilla serve per sostituire il forno e per risparmiare energia elettrica. La temperatura che arriva a coprire è di circa 300°. La cottura dei cibi con questa pentola copre dalla carne alle verdure, ma anche torte e elaborati come pasticcio e simili. Da un piccolo oblò si possono controllare le cotture. La cosa interessante è che si risparmiano le calorie, perché non attacca e non serve aggiungere oli e grassi, poiché la tenuta è stagna.
Insieme alla pentola si trova anche lo storico ricettario, rinnovato, che contiene 180 diverse pietanze, non solo piatti di primo, secondo e dolci, ma anche salse e sughetti, creme e contorni, una novità.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Dalla gallery
L'apparenza inganna
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.