Come curare una ferita da taglio
Come curare una ferita da taglio
Ti sei tagliato mentre stavi cucinando o stavi facendo un lavoro da giardino o in casa? Devi immediatamente curare la ferita da taglio.
Per curare una ferita, la prima cosa che dovresti fare è valutare quanto sia grave. È importante che tu lo faccia immediatamente, poiché ci sono piccole ferite che puoi pulire e curare facilmente a casa, ma, tuttavia, ce ne sono altre che potrebbero richiedere punti e l'intervento del personale sanitario, ed eventualmente chiudere la ferita con dei punti di sutura. In particolare, l'assistenza medica dovrebbe essere richiesta quando:
La ferita non smette di sanguinare nonostante applichi una pressione adeguata o se dopo la pulizia ricomincia a sanguinare.
Se non riesci a pulire adeguatamente la ferita o c'è un oggetto all'interno.
Se è una ferita grande e abbastanza profonda, il che ti fa dubitare che abbia o meno bisogno di punti.
Nel caso in cui la ferita sia stata prodotta a seguito di un morso di animale o umano o di un'ustione.
Se la ferita potrebbe colpire seriamente aree come il viso, il collo o l'area genitale.
Se la ferita ha un cattivo odore o emette un odore sgradevole.

Se la ferita è lieve, occorre disinfettare e chiuderla con un cerotto o ganza sterile.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
DONNISSIMA.it © 2001-2021
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.