Che cosa cucinare nelle cene post-natalizie?
Che cosa cucinare nelle cene post-natalizie?

Cari lettori di Donnissima,

attendiamo tanto le feste natalizie e poi vanno via in un lampo. Nemmeno il tempo di goderci la compagnia dei nostri affetti, che in un batter d’occhio arrivano i giorni che precedono l’ultimo dell’anno. Di solito, si tratta dei giorni in cui approfittiamo per continuare del lavoro arretrato oppure per incontrare amici e parenti che non siamo riusciti a salutare il giorno di Natale. Se avete intenzione di invitarli a cena e non sapete che cosa cucinare, una buona idea è una semplice e appetitosa frittata di cipolle. Non è molto leggera e non è adatta a smaltire le calorie dei primi pranzi e cenoni, ma vi permette di fare un figurone perché preparare la frittata è una vera arte.

Ingredienti (da regolare in base al numero di persone)
1) quattro o sei uova;
2) parmigiano grattugiato;
3) sale;
4) pepe;
5) due cipolle bianche;
6) olio per friggere.


Procedimento
1) sbattete le uova in un recipiente con parmigiano, sale e pepe e, se lo preferite, prezzemolo.
2) affettate le cipolle e lasciatele soffriggere in una padella con olio;
3) una volta che le cipolle si sono dorate, toglietele dalla padella e versatele nel recipiente con le uova sbattute con parmigiano, sale e pepe e mescolate ancora;
4) versate tutto nella padella con olio e lasciate friggere fino a quando la frittata non inizia a prendere forma;
5) per cuocere la parte opposta della frittata, aiutatevi con una forchetta per piegarla a metà e cuocere il lato opposto;
6) quando la frittata è pronta, spegnete il fuoco e mettetela su un piatto da portata, accompagnando con insalata e fette di pane.






Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Josy Monaco
Dalla gallery
Tempo e amore passano
Sondaggio
DONNISSIMA.it © 2001-2018
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.