Perché un libro di cucina è sempre utile
Perché un libro di cucina è sempre utile
Cari lettori di Donnissima,
gran parte dei contenuti pubblicati in Rete appartiene alla cucina, tra colazioni perfette, pizze, torte e primi piatti. Alcune immagini sono irresistibili e, del resto, non potrebbe essere altrimenti vista la bravura delle foodblogger che si impegnano ogni giorno a condividere non solo le ricette più interessanti, ma anche il metodo di preparazione.  Il punto di domanda è: con la miriade di siti e blog di ricette, è ancora utile un classico libro di cucina in versione cartacea? La risposta è sì.

Il lato positivo del Web è la possibilità di trovare in pochissimo tempo le risposte che stiamo cercando, incluse le idee per poter preparare un buon piatto per le occasioni speciali. Un libro di cucina in versione cartacea è un valore aggiunto alla lista di idee utili che ci ispirano quando abbiamo voglia di cucinare qualcosa di unico, oltre che molto buono.

Tre motivi per avere un libro di cucina in versione cartacea:

1) quando ci sono problemi di connessione Internet, un libro di cucina torna utile perché basta scorrere l’indice per trovare la pagina della ricetta che ci interessa;
2) affidarsi a un libro di ricette è una buona strategia per fare una pausa salutare dal telefono cellulare e dalle continue notifiche, che, tra l’altro, fanno perdere l’attenzione necessaria per preparare bene una ricetta;
3) un libro di ricette in versione cartacea contiene informazioni aggiuntive rispetto a quelle che si trovano on line.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Josy Monaco
Dalla gallery
L'amore non è un gioco
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.