Torta ubriaca al vino rosso
Torta ubriaca al vino rosso
L’abbinamento del vino rosso con un dolce potrebbe sembrare azzardato, eppure in questa torta non fa che esaltare il gusto del cacao, senza coprirlo affatto. In fase di cottura, infatti, l’alcool del vino evapora del tutto e quel che ne resta è solo il sapore unico di questo inaspettato connubio. Vediamo quindi tutti i passaggi necessari per preparare la torta al vino rosso, conosciuta anche come torta ubriaca.

Cosa serve per preparare la torta ubriaca?

La preparazione della torta ubriaca è piuttosto semplice e richiede davvero pochissimi ingredienti. Questi sono di uso quotidiano e si trovano quindi facilmente nelle nostre cucine; se all’ultimo minuto vi accorgete di non avere a disposizione del vino rosso, poi, potete ordinarne una bottiglia al volo su siti come Easycoop.com, che offrono la vendita di vini anche online. Insomma, non avrete scuse per non preparare questa torta squisita che lascerà a bocca aperta i vostri ospiti!
Ecco la lista completa degli ingredienti necessari:

• Burro (250 gr)
• Cioccolato fondente (100 gr)
• Farina 00 (180 gr)
• Zucchero semolato (250 gr)
• Vino rosso (100 ml)
• Uova (4)
• Lievito istantaneo per dolci (1 bustina)
• Sale (un pizzico)

Preparazione

La prima cosa da fare è prendere una casseruola e versarci dentro il vino rosso, aggiungendo lo zucchero, il cioccolato e i tocchetti di burro insieme a un pizzico di sale e mescolare. A questo punto sarà necessario far cuocere il composto a fuoco lento, fino a quando non avrà assunto un aspetto omogeneo e vellutato.

Mettere quindi da parte circa 150 gr del composto che è stato ottenuto e versare il resto in un contenitore abbastanza capiente. Aggiungere quindi le uova, uno per volta, montandole con un frustino e facendole incorporare bene prima di proseguire con quelle successive. Fatto questo bisognerà aggiungere man mano la farina setacciata, poi il lievito e il cioccolato tritato; lavorare quindi il composto fino a farlo diventare cremoso e uniforme.

Imburrare e infarinare una teglia, versarci dentro il composto e infornare a 180 gradi per 40 minuti. Quando la torta sarà cotta, lasciarla raffreddare; infine, fare dei piccoli solchi (o anche fori) sulla superficie e versarci sopra la crema messa da parte all’inizio, così da farla penetrare per insaporire maggiormente la torta.

Prima di servirla a tavola potete decorarla aggiungendo l’ingrediente che più vi piace, ad esempio delle scagliette di mandorle, un mix di nocciole tritate o un po’ di farina di cocco, per rendere il tutto ancora più goloso.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Redazione Donnissima
Dalla gallery
Fine mese
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.