Chiodini con lombo e salsiccia
Chiodini con lombo e salsiccia
Ingredienti
Porzioni: 4
• 600g di funghi chiodini
• 1 cucchiaio di aceto di vino rosso
• 1 cucchiaio di olio d'oliva
• 1 cipolla tagliata fine
• 30g di burro
• 300g di lombo di maiale affettato
• 300g di salsiccia di maiale senza budello e sbriciolata
• 1/2 bicchiere di vino bianco
• 2 foglie di alloro
• 1/2 mazzetto di prezzemolo tritato
• 1/2 cucchiaino di noce moscata
• 1 bicchiere di brodo di carne
• sale e pepe q.b.
Preparazione
Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 1minuto  ›  Pronta in:21minuti
1. Pulire accuratamente i funghi chiodini ed rimuovere ogni residuo terroso. Sollevare in una piccola tegame con un due dita d'acqua e 1 cucchiaio di aceto. Cucinare per qualche minuto, o finché si ridurranno molto in volume, lasciando tutta l'acqua. Salare lievemente e tenere da parte.
2. Nel frattempo, rosolare la cipolla nell'olio per qualche minuto e su fuoco medio finché diverrà morbida. Staccare dal fuoco e tenere da parte.
3. In una tegame capiente sciogliere il burro e unire il lombo di maiale e la salsiccia. Girare e rosolare bene, finché prenderanno colore. Quindi, alzare la fiamma e sfumare con il vino.
4. Unire alla casseruola i funghi e le cipolle, alloro, prezzemolo, noce moscata, sale e pepe, coprire e cuocere per 1 ora a fuoco basso. Se dovesse seccarsi, unire poco brodo alla volta, girando spesso.
5. Nel frattempo, se lo si desidera, preparare la polenta. Servire i chiodini con lombo e salsiccia su un letto di polenta.
Commenti
Non è stato pubblicato nessun intervento
Autore : Maria Concetta Sepe
Dalla gallery
Cara, secondo me facciamo poco sesso
Sondaggio

Il calciatore più sexy

partecipa al sondaggio e scopri il risultato
DONNISSIMA.it © 2001-2019
Nota Importante : DONNISSIMA.it non costituisce testata giornalistica,la diffusione di materiale interno al sito non ha carattere periodico,
gli aggiornamenti sono casuali e condizionati dalla disponibilità del materiale stesso.
DONNISSIMA.it non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.